Artigianato · Libro sensoriale · Quiet Book

Libro sensoriale per Lavinia

La bellezza di realizzare libri sensoriali personalizzati è la possibilità di narrare attraverso immagini e tessuti la vita dei bambini a cui i giochi sono destinati. Immagino, compongo, disfo, ci ripenso fino a quando le figure o le attività che ho creato nella pagina mi restituiscono un’emozione forte che sembra dire “ecco, è così che andava fatto”. Ma quello che do io è solo un incipit perché il racconto vero lo farà il bimbo/a che riceverà il libro in dono. E quindi c’è l’emozione nel pensare a quante cose belle si possono originare dai miei piccoli personaggi cuciti.

La parte più “didattica” è ispirata al metodo Montessori: i bimbi sperimentano fin da piccoli elementi, texture e consistenze diverse per acquisire consapevolezza del mondo circostante attraverso tutti i sensi. Tatto, udito, ma anche, e soprattutto, immaginazione.

Questo quiet book o libro sensoriale è dedicato a Lavinia, una bimba di sei mesi circondata da tanto amore. Amore umano e canino. Gaia e Happy, spinone e golden retriver, sono infatti le sue fedelissime compagne di giochi.

“E’ arrivata Lavinia!” ho ricamato nella prima pagina perché, proseguendo due pannelli chiusi da un laccio e un bottone si aprono su una bella immagine di famiglia: Lavinia, mamma, papà, Gaia e Happy.

Nella pagina di fronte una piccola coccinella si solleva da una ninfea dai pistilli di lana. Le ali sono in tulle e le macchioline nere sono piccoli bottoncini cuciti sul pancino di pannolenci. Questo tenero insetto si può far scorre in su e giù sul nastro di raso bianco.

Voltiamo pagina ed ecco, la casetta di Gaia si apre e un cagnolone bianco dal pelo un po’ arruffato va a giocare con la sua fedele pallina da tennis nascosta tra i fiori.

 La finta porta marrone in realtà è di un tessuto spesso da arredamento mentre il resto è cotone e pannolenci.

Bottoni automatici che passione!

Per creare Gaia, uno spinone bianco dal pelo un po’ arruffato, ho utilizzato più strati di spugna da asciugamano e li ho cuciti insieme con un filo da ricamo nero. Sia lei che la sua amata pallina sono assicurate alla pagina da un filo di raso.

Anche Happy ama correre in mezzo alla natura ma il suo sguardo dolce è attirato da una farfalla rosa di pile con le antenne di resina verde. La ali, un po’ spesse, sono sollevate dalla pagina ma non si possono staccare.

Quando Lavinia sarà abbastanza grande potrà così imparare a usare le chiusure a scatto.

Chissà cosa nascondono queste “ali” di pile morbidissimo?!? E i panda sono così carini in mezzo a tutto quelle soffici nuvole verde acqua.

Dopo una giornata fuori che bello il bagnetto e le ochette di tanti colori diversi!

Quanta acqua! Chissà se a questa bimba piacerà nuotare nel grande mare? Per il momento ci godiamo questo viaggio in barca. La corda ci permette di scivolare per la pagina sotto il sole caldo.

Nei fondali marini tartarughe e i pesciolini di tessuto e legno nuotano felici tra alghe e coralli di passamaneria.

Ma ancora più che al mare, spesso si va in montagna! E quante cose ci sono da scoprire! Quanti animali si nascondono nella natura?

Un bottone a forma di gufo spunta dal tronco di un albero ma è timido e scivola su e giù se tiri le stringhe. Mimetizzati tra i cespugli di funghetti, more e piccoli arbusti ci sono il riccio con la farfalla, lo scoiattolo con la sua ghianda, un fungo e una fragolina di legno.

Ma attenzione…sento un cip cip sospetto! Eccoli due uccellini nascosti tra le fronde dell’albero.

E mentre due bambini giocano alle pendici di una montagna di lanetta e soffice pile nell’altra pagina una mucca pascola libera e felice del suo bel sonaglio.  Un pesce si gode le fresche acque di tulle azzurro e due animaletti si celano tra gli abeti. Sono una tartarughina e un coniglietto legati con l’organza e il filo di raso. E se guardiamo su, con lo sguardo puntato tra le nuvole spunta un aereo tra le vette innevate della montagna.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...